FIAMMETTA

Emanuela Ersilia Abbadessa

“…credeva che le donne dovessero essere sempre libere di costruirsi il proprio destino.” 


In una Firenze di fine Ottocento, Fiammetta Renzi vive il suo tempo con determinazione e sentimento, mettendo passione e amore in tutto ciò che fa. Insegna in una scuola elementare adottando un metodo pre-montessoriano, con devozione e affetto. Scrive poesie, si proietta nel futuro come donna che cerca di conquistare un ruolo in un mondo in cui l’uomo ancora fa da padrone. Conosce Mario Valastro, affascinante poeta siciliano, alla presentazione del suo ultimo manoscritto, e, spinta dall’attrazione verso un individuo così carismatico, si illude di trovare in lui una guida ed un supporto per un cammino comune verso l’emancipazione e la libertà. È per questo che accetta di sposarlo e di trasferirsi con lui a Catania. La realtà risulterà molto diversa da ciò che aveva immaginato. Un ambiente soffocato dai pregiudizi, dove i ruoli sono definiti e pietrificati da secoli, dove la donna non ha spazio per una vita propria, ma viene relegata in casa, all’ombra del marito e della rigida famiglia di lui. Una corda alla gola sempre più stretta, una violenza fisica e psicologica dalla quale tenterà di liberarsi.

Una storia carica di passione raccontata con sapiente dovizia di dettagli, con la cura minuziosa alla caratterizzazione dei personaggi, che emergono dalle pagine per mostrarsi nella loro completezza e originalità. Niente è lasciato al caso. Ogni parola, ogni riferimento storico, ogni ambiente o descrizione è frutto di accurata ricerca.

Ho conosciuto Emanuela Abbadessa prima virtualmente, poi di persona alla presentazione del libro a Milano. Una donna intelligente, ironica, comunicativa, appassionata. In questo romanzo c’è tutto il suo calore. Un libro che lascia traccia indelebile nella memoria del lettore, che coinvolge e sconvolge …perché in fondo c’è una Fiammetta in ognuno di noi. 

Informazioni su Giuliana Bellosi

Toscana di nascita, laureata all'Università degli Studi di Pisa, attualmente a Milano. Lettrice appassionata, reviewer.
Questa voce è stata pubblicata in Narrativa contemporanea e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a FIAMMETTA

  1. emera64 ha detto:

    Sono onorata e commossa dalle tue parole, grazie davvero di cuore!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...