Archivi tag: Recensione libri

IL PICCOLO PRINCIPE – Antoine De Saint-Exupéry

I grandi non capiscono mai niente da soli ed è faticoso per i bambini dovergli sempre spiegare tutto “Chiedo perdono ai bambini per aver dedicato questo libro a un adulto…allora dedicherò questo libro al bambino che una volta è stato … Continua a leggere

Pubblicato in Classici, Recensione libri | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

IL GIORNO DELLA CIVETTA – Leonardo Sciascia

Ho una certa pratica del mondo; e quella che diciamo umanità, e ci riempiamo la bocca a dire umanità, bella parola piena di vento, la divido in cinque categorie: gli uomini, i mezz’uomini, gli ominicchi, i pigliainculo e i quaquaraquà… … Continua a leggere

Pubblicato in Classici, Recensione libri | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

ASSASSINIO SULL’ORIENT EXPRESS – Agatha Christie

Ha un suo fascino un groviglio di estranei costretti insieme per giorni, con nulla in comune a parte il bisogno di recarsi da un luogo ad un altro, che non si rivedranno mai più. Ho avuto la fortuna di essere … Continua a leggere

Pubblicato in Classici, Recensione libri | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

IL GRANDE GATSBY – Francis Scott Fitzgerald

Non c’è fuoco o gelo che possa sfidare ciò che un uomo arriva a custodire tra i fantasmi del proprio cuore. Ci sono libri e libri. Libri da piluccare come chicchi d’uva da un grappolo, alcuni dolci, altri più aspri, … Continua a leggere

Pubblicato in Classici, Recensione libri | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

DIARIO DI UN AMORE MILANESE – Bruno Pellegrino

VENERDI 6 FEBBRAIO Ha telefonato alle diciassette e trenta: “Ti voglio vedere!” Ho detto di no (e m’è costato!) per via dello studio: l’esame è vicino. C’è rimasta male. Temo che me ne pentirò: l’amore richiede atti eroici… Milano 1958. … Continua a leggere

Pubblicato in Narrativa contemporanea, Recensione libri | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

LA RILEGATRICE DI STORIE PERDUTE – Cristina Caboni

Sentire, ecco cosa voleva. Emozionarsi, ridere. Piangere persino. Tutto era meglio di quel inerte nulla in cui aveva nuotato per anni. Il titolo affascinante e quasi magico mi ha attirata spingendomi alla lettura di un romanzo che ho immaginato fosse … Continua a leggere

Pubblicato in Narrativa contemporanea, Recensione libri | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

22/11/‘63 – Stephen King 

Ci baciammo, ma fu più di questo. Era come nutrirsi dopo che si ha avuto fame, bere dopo che si ha avuto sete. Un romanzo che si discosta dalla produzione letteraria horror che ha reso famoso il Re del brivido, … Continua a leggere

Pubblicato in Narrativa contemporanea, Recensione libri | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento